Ti trovi quiLa causa primaria del Cancro fu scoperta nel 1931 da uno scienziato premio nobel

La causa primaria del Cancro fu scoperta nel 1931 da uno scienziato premio nobel


By Edoardo Capuano - Posted on 01 novembre 2012

 Otto Heinrich WarburgUna notizia che ha dell’incredibile: la causa principale del cancro è stata ufficialmente scoperta decenni fa da uno scienziato premio nobel per la medicina nel 1931.

E da allora nulla è stato fatto in base a tale conseguimento, se non continuare a raccogliere in tutto il mondo soldi per la ricerca, attraverso associazioni come ad esempio l’italiana AIRC.

Quando la causa primaria del cancro era già conosciuta.

Pochissime persone in tutto il mondo lo sanno, perché questo fatto è nascosto dall’industria farmaceutica e alimentare.

Nel 1931 lo scienziato tedesco Otto Heinrich Warburg ha ricevuto il Premio Nobel per la scoperta sulla causa primaria di cancro.

Proprio così. Ha trovato la causa primaria del cancro e ha vinto il Premio Nobel.

Otto ha scoperto che il cancro è il risultato di un potere anti-fisiologico e di uno stile di vita anti-fisiologico.

Perché? Poiché sia con uno stile anti-fisiologico nutrizionale (dieta basata su cibi acidificanti) e l’inattività fisica, il corpo crea un ambiente acido (nel caso di inattività, per una cattiva ossigenazione delle cellule).

L’acidosi cellulare causa l’espulsione dell’ossigeno. La mancanza di ossigeno nelle cellule crea un ambiente acido.

Egli ha detto: “La mancanza di ossigeno e l’acidità sono due facce della stessa medaglia: Se una persona ha uno, ha anche l’altro”.

Cioè, se una persona ha eccesso di acidità, quindi automaticamente avrà mancanza di ossigeno nel suo sistema. Se manca l’ossigeno, avrete acidità nel vostro corpo.

Egli ha anche detto: “Le sostanze acide respingono ossigeno, a differenza delle alcaline che attirano ossigeno”.

Cioè, un ambiente acido è un ambiente senza ossigeno.

Egli ha dichiarato: “Privando una cellula del 35% del suo ossigeno per 48 ore è possibile convertirla in un cancro”.

“Tutte le cellule normali hanno il bisogno assoluto di ossigeno, ma le cellule tumorali possono vivere senza di esso”. (Una regola senza eccezioni).

Ph e salute “I tessuti tumorali sono acidi, mentre i tessuti sani sono alcalini.”

Nella sua opera “Il metabolismo dei tumori”, Otto ha mostrato che tutte le forme di cancro sono caratterizzate da due condizioni fondamentali: acidosi del sangue (acido) e ipossia (mancanza di ossigeno).

Ha scoperto che le cellule tumorali sono anaerobiche (non respirano ossigeno) e non possono sopravvivere in presenza di alti livelli di ossigeno.

Le cellule tumorali possono sopravvivere soltanto con glucosio e in un ambiente privo di ossigeno.

Pertanto, il cancro non è altro che un meccanismo di difesa che ha alcune cellule del corpo per sopravvivere in un ambiente acido e privo di ossigeno.

In sintesi:

  • Le cellule sane vivono in un ambiente ossigenato e alcalino che consente il normale funzionamento. Le cellule tumorali vivono in un ambiente acido e carente di ossigeno.

Importante:

Una volta terminato il processo digestivo, gli alimenti, a secondo della qualità di proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali, forniscono e generano una condizione di acidità o alcalinità nel corpo. In altre parole … tutto dipende unicamente da ciò che si mangia.

Il risultato acidificante o alcalinizzante viene misurato con una scala chiamata PH, i cui valori vanno da 0 a 14, al valore 7 corrisponde un pH neutro.

È importante sapere come gli alimenti acidi e alcalini influiscono sulla salute, poiché le cellule..per funzionare correttamente dovrebbe essere di un ph leggermente alcalino (poco di sopra al 7).

In una persona sana, il pH del sangue è compreso tra 7.4 e 7.45.

Se il pH del sangue di una persona inferiore 7, va in coma.

Gli alimenti che acidificano il corpo:

  • Lo zucchero raffinato e tutti i suoi sottoprodotti. (È il peggiore di tutti: non ha proteine, senza grassi, senza vitamine o minerali, solo carboidrati raffinati che schiacciano il pancreas). Il suo pH è di 2,1 (molto acido)
  • Carne. (Tutti i tipi)
  • Prodotti di origine animale (latte e formaggio, ricotta, yogurt, ecc)
  • Il sale raffinato.
  • Farina raffinata e tutti i suoi derivati. (Pasta, torte, biscotti, ecc)
  • Pane. (La maggior parte contengono grassi saturi, margarina, sale, zucchero e conservanti)
  • Margarina.
  • Caffeina. (Caffè, tè nero, cioccolato)
  • Alcool.
  • Tabacco. (Sigarette)
  • Antibiotici e medicina in generale.
  • Qualsiasi cibo cotto. (la cottura elimina l’ossigeno aumentando l’acidita’ dei cibi”)
  • Tutti gli alimenti trasformati, in scatola, contenenti conservanti, coloranti, aromi, stabilizzanti, ecc.

Il sangue si ‘autoregola’ costantemente per non cadere in acidosi metabolica garantire il buon funzionamento e ottimizzare il metabolismo cellulare. Il corpo deve ottenere delle basi minerali alimentari per neutralizzare l’acidità del sangue nel metabolismo, ma tutti gli alimenti già citati (per lo più raffinati) acidificano il sangue e ammorbano il corpo.

Dobbiamo tener conto che CON il moderno stile di vita, questi cibi vengono consumati almeno 3 volte al giorno”, 365 giorni l’anno e tutti questi alimenti sono anti-fisiologici.

Gli alimenti alcalinizzanti:

* Tutte le verdure crude. (Alcune sono acide al gusto, ma all’interno del corpo avviene una reazione è alcalinizzante.”. Altre sono un po acide, tuttavia, forniscono le basi necessarie per il corretto equilibrio). Le verdure crude producono ossigeno, quelle cotte no.

* I Frutti, stessa cosa. Ad esempio, il limone ha un pH di circa 2,2, tuttavia, all’interno del corpo ha un effetto altamente alcalino. (Probabilmente il più potente di tutti - non fatevi ingannare dal sapore acidulo)

* I frutti producono abbastanza ossigeno.

* Alcuni semi, come le mandorle sono fortemente alcalini.

* I cereali integrali: l’unico cereale alcalinizzante è il miglio. Tutti gli altri sono leggermente acidi, tuttavia, siccome la dieta ideale ha bisogno di una percentuale di acidità, è bene consumarne qualcuno. Tutti i cereali devono essere consumati cotti.

Il miele è altamente alcalinizzante.

* La clorofilla la pianta è fortemente alcalina.

(Da qualsiasi pianta) (in particolare aloe vera, noto anche come aloe)

* L’acqua è importante per la produzione di ossigeno. “La disidratazione cronica è la tensione principale del corpo e la radice della maggior parte tutte le malattie degenerative.” Lo afferma il Dott. Feydoon Batmanghelidj.

* L’esercizio ossigena tutto il corpo. “Uno stile di vita sedentario usura il corpo.”

L’ideale è avere una alimentazione di circa il 60% alcalina piuttosto che acida, e, naturalmente, evitare i prodotti maggiormente acidi, come le bibite, lo zucchero raffinato e gli edulcoranti.

Non abusare del sale o evitarlo il più possibile.

Per coloro che sono malati, l’ideale è che l’alimentazione sia di circa 80% alcalina, eliminando tutti i prodotti più nocivi.

Se si ha il cancro il consiglio è quello di alcalinizzare il più possibile.”

Inutile dire altro, non è vero?

Dr. George W. Crile, di Cleveland, uno dei chirurghi più rispettati al mondo, dichiara apertamente: “Tutte le morti chiamate naturali non sono altro che il punto terminale di un saturazione di acidità nel corpo.”

Come precedentemente accennato, è del tutto impossibile per il cancro di comparire in una persona che libera il corpo dagli acidi con una dieta alcalina, che aumenta il consumo di acqua pura e che eviti i cibi che producono acido.

In generale, il cancro non si contrae e nemmeno si eredita. Ciò che si eredita sono le abitudini alimentari, ambientali e lo stile di vita. Questo può produrre il cancro.

Mencken ha scritto: “La lotta della vita è contro la ritenzione di acido”.“Invecchiamento, mancanza di energia, stress, mal di testa, malattie cardiache, allergie, eczema, orticaria, asma, calcoli renali, arteriosclerosi, tra gli altri, non sono altro che l’accumulo di acidi”.

Dr. Theodore A. Baroody ha detto nel suo libro “Alcalinizzare o morire” (alcaline o Die):

” In realtà, non importa i nomi delle innumerevoli malattie Ciò che conta è che essi provengono tutti dalla stessa causa principale: Molte scorie acide nel corpo”

Dr. Robert O. Young ha detto:

“L’eccesso di acidificazione nell’organismo è la causa di tutte le malattie degenerative. Se succede una perturbazione dell’equilibrio e un corpo inizia a produrre e immagazzinare più acidità e rifiuti tossici di quelli che è in grado di eliminare allora le malattie si manifestano.”

E la chemioterapia ?

La chemioterapia acidifica il corpo a tal punto che ricorre alle riserve alcaline del corpo immediatamente per neutralizzare l’acidità tale, sacrificando basi minerali (calcio, magnesio e potassio) depositati nelle ossa, denti, articolazioni, unghie e capelli.

Per questo motivo osserviamo tali alterazioni nelle persone che ricevono questo trattamento e tra le altre cose la caduta dei capelli. Per il corpo non vuol dire nulla stare senza capelli, ma un pH acido significherebbe la morte.

Niente di tutto questo è descritto o raccontato perché, per tutte le indicazioni, l’industria del cancro (leggi: industria farmaceutica) e la chemioterapia sono alcune delle attività più remunerative che esistano..Si parla di un giro multi-milionario e i proprietari di queste industrie non vogliono che questo sia pubblicato.

Tutto indica che l’industria farmaceutica e l’industria alimentare sono un’unica entità e che ci sia una cospirazione in cui si aiuta l’altro al profitto.

Più le persone sono malate, più sale il profitto dell’industria farmaceutica. E per avere molte persone malate serve molto cibo spazzatura, tanto quanto ne produce l’industria alimentare.

Quanti di noi hanno sentito la notizia di qualcuno che ha il cancro e qualcuno dire: “… Poteva capitare a chiunque …”

No, non poteva!

“Che il cibo sia la tua medicina, la medicina sia il tuo cibo”.

Ippocrate (il padre della medicina )

Fonte: pmbeautyline.wordpress.com

IO MI LIMITO A DIRE CHE UN’ESPERIENZA VERA VALE PIÙ DI MILLE RAGIONI. SONO ORMAI TRE ANNI CHE UTILIZZO UN DISPOSITVO BIOMEDICALE CHE ALCALINIZZA L’ACQUA CHE BEVO E LA RENDE UN POTENTISSIMO ANTIOSSIDANTE. HO ACQUISTATO QUESTO APPARATO PERCHÉ AVEVO PROBLEMI DI SALUTE (CIRCOLAZIONE E GASTROINTESTINALI) SU CONSIGLIO DI UN MEDICO OLISTICO. HO ACQUISTATO IL MEGLIO CHE IL MERCATO OFFRIVA, FACENDO ANCHE UN SACRIFICIO ECONOMICO. IN 4 MESI HO RISOLTO TUTTI I MIEI PROBLEMI, NON SOLO …… MOLTI AMICI E FAMILIARI CHE HANNO VISTO LA MIA ESPERIENZA, HANNO VOLUTO ANCHE LORO DOTARSI DI QUESTO APPARATO. I BENEFICI SONO STATI FORTISSIMI PER TUTTI, CHI PIÙ E CHI MENO, QUINDI MI DOMANDO PERCHÉ MAI SI DEBBA DEMONIZZARE QUESTO STILE DI VITA. IO POSSO ASSOLUTAMENTE TESTIMONIARE QUANTO SIA CAMBIATA LA MIA VITA, DAL MOMENTO IN CUI HO INIZIATO AD ALCALINIZZARE IL MIO CORPO. ESPERIENZE VERE E DOCUMENTABILI CON REFERTI ALLA MANO. PROVARE PER CREDERE.

Stefano

Salve, come si chiama il dispositivo e dove lo trovo? Ven.fog@gmail.com grazie

Salve, potrei sapere quale tipo di macchinario ha acquistato? Grazie

Come la mettiamo col fatto che l'organismo produce acido cloridrico necessario ai processi digestivi? Ne vogliamo parlare o imboniamo le persone con apparecchi che possono anche fare male alla salute? Il guaio sta nel fatto che non esiste una legislazione, con prove analitiche, in materia di apparecchiature per la produzione di acqua per uso domestico. E per concludere vorrei farvi notare che in farmacia viene venduta al prezzo di circa €.1,00 acqua con pH 6,2 per i neonati!!!! Meditate gente meditate!!

Buongiorno, vorrei dire la mia sull'acqua alcalina, quindi quoto col medico antiacqua alcalina, è come si può intuire un ragionamento capzioso che serve solo s chi la vende, poiché l'acqua alcalina con quei filtri  e l'aggiunta di calcio può fare veramente MALE.

Quindi io ho buttato la macchinetta della named poiché ti ritrovi con più malattie che in partenza.

Alcalosi si può ottenere solo mangiandoli i nutrienti.

Tutto il resto sono solo favole.

acqua alcalina, tieeeeeeeeeee

ok, condivido in toto, perché rimane sempre acqua morta devitalizzata e con memoria di chimica, da inquinamento-disinquinamento per renderla potabile ! !

La tattica di dire 10 cose vere, per fare poi passare 100 cose false, è una tattica vecchissima...

internet è piena di teorie complottistiche:

è davvero un gioco da ragazzi farle!

Fabio

invece di menare il can per l'aia, sarebbe meglio argomentare, qualora si abbiano basi per farlo, altrimenti suggerisco un sacro rimedio: il silenzio, che è sempre d'oro.

Internet da infatti la possibilità a tutti di esprimersi, bisogna pero avere argomentazioni e conoscenze per farlo, altrimenti si scrive tanto per passare il tempo, ma con questo approccio suggerisco lettura di altro tipo di giornali (corriere dello sport, gazzetta etc etc, sul pallone infatti ognuno può dire la sua).

A buon intenditor....

Le basi sono spiegate non solo da questo premio nobel, ma da tante altre personalità (a livello mondiale) e non, che hanno portato avanti quello scoperto da Walburg.

Dovresti aggiornare tu le TUE conoscenze, sopratutto informarti sulla Grande Quantità di testimonianze dirette di tutto il mondo e tutte dimostrabili totalmente!!!!!!),

dove con alimentazione alcalina e piante medicinali (tutte studiate dalle farmaceutiche pero` troppo curative per metterle in commercio!!! - vedi il sito medico Pubmed.com) che hanno migliorato o completamente curato persone non solo con il cancro!!!!!

Quindi, oggigiorno sono le persone come te che devono iniziare ad argomentare la propria

ignoranza, se no, come dici tu: "suggerisco un sacro rimedio: il silenzio, che è sempre d'oro".

E sai perchè?

Perchè in molti modi, non solo con il cancro, stanno letteramente ammazzando milioni di persone all'anno principalmente per soldi!!!

Tutto questo è già stato dimostrato, denunciato  ed è al ordine del giorno.

Dove sei stato fino adesso? O come stai usando internet?

Un Abbraccio a tutti!!

Rispondo al dott. Gandino che so essere un professionista affermato.

C'è una grande disinformazione a riguardo, tutti scrivono e copiano ciò che si trova in rete ma nella fisiologia del corpo umano non si inventa niente. Vero che la chemioterapia acidifica il copro, le variazioni di pH sono haimé velocemente misurabili come del resto gli effetti negativi, non vero però (alla luce dei sistemi tampone dell'organismo) che si debba alcalinizzare con bevande o integratori addirittura a pH 8. Vorrei ricordare come si legge sui comunissimi libri di testo di fisiologia (voglio credere che non dicano fregnacce, i fisiologi non sono al soldo delle ditte farmaceutiche anzi) che il sistema corpo tende sempre alla normalità di pH che tradotto in valori risulta essere 7,3-7,4. Bisognerebbe invece iniziare a riprendere tutto in mano per capire come aiutare il corpo devastato da farmaci a rientrare nei suoi equilibri di pH. Segnalo inoltre (anche se un po' datati) i lavori del dott Vincent. Un cordiale saluto.

Medico

Salve, l' acidificazione del corpo (e non mi limito solo a parlare di chemioterapici che entrano in gioco, aggravando se vogliamo lo stato di acidità del corpo, ma solo quando il danno è già presente) è principalmente dovuta alla cattiva alimentazione, come ampiamente dimostrato dalle ricerche del Dott. Cambpell in: The China Study, lo studio più grande che sia mai stato fatto nella storia.

I sistemi tampone esistenti nel nostro metabolismo sono atti a mantenere il PH del sangue ad un valore fisso che appunto oscilla tra 7,3-7,4, altrimenti avverrebbe la morte dell'individuo. Ma tutto questo ha un prezzo, cioè se si segue una dieta acidificante (carne, formaggi, zuccheri raffinati, etc, etc,) il nostro organismo dovrà costantemente combattere questo eccesso di acidità appunto TAMPONANDO, cioè a dire immettendo sostanze basiche nel circolo sanguigno; il problema è: da dove prende l'organismo queste sostanze, in primis il Calcio (ione Ca++)? dove ne trova disponibilità!

E se questo non viene fornito con la dieta a sufficienza il corpo necessariamente dovrà sottrarre calcio dai vari tessuti per iniettarlo nel circolo sanguigno. Da qui la domanda: quali sono i tessuti contenenti abbondante Calcio?

Risposta: denti, ossa, membrane cellulari, cioè l'organismo andrà a sottrarre tali risorse in maniera crescente iniziando dalle sostanze di riserva, passando quindi ai tessuti organi meno importanti, infine necessariamente ad ossa e tessuti cellulari.

Ma c'è di più: in un ambiente acido non vi è presenza di ossigeno (o molto scarsa), elemento indispensabile per la respirazione cellulare, quindi la vita stessa delle cellule. In tale ambito le cellule pur di non morire "soffocate" invece di respirare, attuano il processo di "fermentazione" che ha come uno dei prodotti finali di reazione l'emissione di piccole quantità di ossigeno: in soldoni cercano di non morire soffocate.

La fermentazione pero non è un normale processo delle cellule che infatti ne causa la loro deformazione e la perdita del loro normale funzionamento fino alla morte della stessa, quindi dell'individuo.

Ciò che però pochi sanno, o dicono, è che tale processo È ASSOLUTAMENTE REVERSIBILE, cioè un ammasso tumorale messo in presenza di ossigeno torna a respirare, abbandonando la fermentazione.<7p>

E ancora, ultimissime ricerche indipendenti hanno dimostrato che i chemioterapici, anche quelli di ultima generazione, hanno effetto negativo anche sulle popolazione di cellule sane attigue ad esse, inducendole a divenire anch'esse malate.

UN BIOLOGO

Esiste una qualche documentaxione riguardo a quello che dice sul processo di riossigenazione delle cellule tumorali? Sarebbe sperimentabile con delle sezioni in bianco di materiale istologico?

Buonasera a tutti sono un ragazzo che ha conosciuto il mondo dell'alcalinità grazie all'azienda per cui lavoro come gran parte della popolazione ero totalmente ignorante su cosa ci stanno facendo i vari gestori del sistema, ATTENZIONE non ho nessuna voglia di sostenere un complotto o altro voglio solo esprimere il mio parere su un argomento che mi sta a cuore in modo particolare.

Ho conosciuto personalmente persone che hanno risolto problemi molto molto seri con una dieta vegetale e l'acqua alcalina, (le iene su Italia Uno hanno fatto vari servizi su ciò), il mio interesse è quello di pubblicizzare questo prodotto voglio che tutti sappiano cosa può fare uno ionizzatore di acqua alcalina all'organismo,la mia azienda lo ha introdotto nel campionario dei prodotti che commercializza ed è un apparato particolare CERTIFICATO, ci tengo a precisarlo, e messo in opera da una università molto importante d'Italia, se ne volete sapere di più lascio la mia e-mail e sono a completa disposizione per qualsiasi cosa mi trovo nelle zone limitrofe di Roma danilo.piselli@libero.it

Come si chiama la ditta che commercializza lo inizzatore di cui parli?

Un misto di informazioni vere e false, per dare credito ad una fantasiosa ipotesi da complottari, dovreste vergognarvi a pubblicare queste idiozie.

perché non ci spiega lei, emerito professore dal lessico ricercato come stanno le cose in realtà?

DAto che viviamo in un mondo democratico, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni! È per questo tu sei un cazzone!

Forse devi informarti un poco meglio, la letteratura scientifica è piena di studi che dimostrano che l'acidificazione alimentare è la causa primaria per innescare un tumore.

A differenza tua io mi firmo.

Erik Emilio Gandino

E' veramente interessanta notare come nel 2015 la disinformazione scientifica possa arrivare a livelli paragonabili a quelli del suddetto articolo. Teorie arcaiche sfruttate per rafforzare idee personali e prendere all'amo persone sprovvedute e credulone.

Le teorie di Warburg sono risalenti ai primi anni '30, il medioevo della medicina e della ricerca scientifica. Ancora non si era a conoscenza della struttura del DNA (Watson e Crick presentarono il loro modello nel '53) né tantomeno si era a conoscenza della funzione del suddetto acido nucleico nè del complicato metabolismo cellulare. La teoria qui riportata è stata tralasciata da decadi, almeno da quando Alfred Knudson formulò la propria ipotesi (basata su dati scientifici di rilievo sicuramente maggiore) secondo cui la causa del cancro fosse riscontrabile in un accumulo di mutazioni a carico del DNA, teoria ora ritenuta più accreditata nel campo scientifico.

Trovo assurdo, ridicolo e offensivo porre una citazione di Ippocrate alla fine di un articolo che parli di medicina. Le pratiche Ippocratee non solo non avevano fondamenti scientifici, ma erano di una barbaria inumana. Giusto per fare un esempio, Ippocrate fu uno degli ideatori e proclamatori della succussione, che tramite corde legava donne incinte a tavole per poi essere scosse con violenza e costrette ad abortire.

Questo articolo è pieni di errori, che inoltre ritengo compiuti non in buona fede:

1) dire che le cellule tumurali siano anaerobie è segnale di ignoranza non solo delle cause del cancro, ma di cosa sia un cancro. In mancanza di ossigeno le cellule tumurali non possono produrre l'enorme apporto energetico necessario per il loro sproporzionato processo mitotico (la respirazione è argomento di studio dei bambini delle ELEMENTARI )

La presenza di alti tassi di ossigeno permette anzi al cancro di svilupparsi più velocemente.

2) Parlare del pH del sangue e del pH delle cellule è come parlare del colore delle banane e del colore dei mattoni. Non esiste alcun filo conduttore fra le due cose. Da menzionare inoltre L'efficentissimo complesso di molecole tampone presenti a difesa degli eritrociti.

3) La clorofilla (altro elemento di studio di scuola elementare) non viene assimilata dal corpo perchè inutile a qualsiasi cellula animale.

4) Non è vero che l'insorgere del cancro non abbia una componente ereditaria; se in media sono necessarie 6 mutazioni permanenti a carico del DNA per provocare l'insorgere di un tumore, è possibile ereditare malformazioni a geni oncosoppressori, a sequenze nucleotidiche enhancer, a complessi enzimatici di trasduzione di segnali intracellulari e a molte altri elementi che possono concorrere a generare un cancro.

5) Non riesco a trovare un argomentazione per controbattere la frase "il cancro non è altro che un meccanismo di difesa di alcune cellule", in quanto la trovo una frase assurda e senza la minima logica di fondo.

6) All'interno dell'articolo si parla più volte di "produzione di ossigeno" ma forse vi sfugge che se potessimo sintetizzare ossigeno inorganico come le piante non avremmo bisogno di respirare. Dall'acqua non si produce ossigeno, all'interno della matrice mitocondriale avviene precisamente la reazione inversa.

7) Vi sfugge di certo che un ambiente alcalino e fortemente riducente è dannoso proprio come un ambiente acido. Provate a bere un bicchiere di candeggina (pH 13, fortemente basico), mi guadagnerete un sicuro viaggetto all'ospedale dove già che ci sono posso informarvi su un paio di cosette.

Sono stanco di ignoranti che diffondono tali articoli, e sono stanco di persone che preferiscono informarsi su siti del genere piuttosto che da personale con conoscenza medica appropriata. Avete mai pensato al fatto che se quelle industrie farmaceutiche che accusate con tanta veemenza, se davvero avessero la cura per il cancro farebbero i miliardi?

La medicina non si studia sulla prima pagina trovata su internet. Le persone che credono a questi articoli sono paragonabili a quelle che si fanno accalappiare da Vanna Marchi.

Allora: il primo parla: il secondo dice bugiardo al primo e il terzo lascia fare. esiste, per umiltà, un quarto che mi può dire chi è il lupo? sono una povera pecorella smarrita, che non riesce piu a trovare la strada di casa. GRAZIE

Guarda che le industrie farmaceutiche si stanno arricchendo grazie alla chemio, la cura per il cancro non sarà mai trovata perché le industrie farmaceutiche farebbero la fame, e fallirebbero, un malato che dura nel tempo è una manna per le industrie farmaceutiche. La causa del cancro la conoscono, ma conviene lasciarla nell'oblio della povera gente. Ma guarda che cosa strana la cura del Dr. Dibella oggi riconosciuta dal famoso oncologo Veronesi, ed altri oncologi. Hai.....le industrie farmaceutiche non sono d'accordo.

Ha.....dimenticavo io non ho avuto la fortuna di assimilare 12 0 15 libri per diventare medico, ma non sono coglione.

Armando Cappello

Eppur ci credo.

Non credo che questo commentatore sappia di più del premio nobel...

Il tono aggressivo/difensivo in cui è formulato questo intervento dimostra come il suo autore non abbia capito niente del contenuto dell'articolo e mostra chiaramente una posizione di parte (pro industria farmaceutica) oltre che falsa e tendenziosa. Talmente banale e ottuso che si commenta da sé. Sono molto grata a chi ha scritto l'articolo ma anche a chi scrive certi commenti come questo qui sopra che per la veemenza con cui si scagliano contro articoli di divulgazione possono indirizzare il lettore savio verso la direzione opposta: ovvero quella presa dall'articolo e dal premio nobel.

Mi dispiace ma non concordo assolutamente con Anonimo il Lu (?). in primis, perché non si firma, poi perchè l'articolo a cui si riferisce non era per nulla aggressivo. Infatti, se si considera aggressivo chi esprime il proprio parere in modo chiaro e scientifico mi sembra che sia abolita ogni possibilità di dialogo tra chi propone teorie basate su conoscenze pre-tecnologiche e chi cerca di utilizzare scoperte suffragate da prove recenti e concrete. Concordo pienamente che citare Ippocrate o qualsiasi altro praticone, esercitante quando la vita media era poco più di venti anni, sia talmente assurdo che qualcuno potrebbe diventare un pò "nervosetto". Non sono di parte perchè non posseggo nessuna industria ma ho profonde conoscenze scientifiche e posso garantirvi che se ci si ammala "di più" di tumore non vanno sottovalutate due cause importanti: 1) Riduzione drastica della mortalità infantile (la selezione naturale, presente in natura e forse auspicata da chi vuole vivere in modo "naturale", fa sopravvivvere ovviamente i più forti mentre oggi, grazie a tecnologie e farmaci sopravvive la stragrande maggioranza dei neonati.) e 2) Aumento esponenziale della vita media (allinizio del secolo scorso era poco più di 40 anni, oggi è sopra 80 e, come diceva mia nonna nel suo dialetto marchigiano "de che cosa bisogna morì".     Gloria Cristalli 

ps. rispondo solo ora perchè sono capitata per caso in questo sito

Lu sta per Lunedì, aspettami all'altro mondo ...

Ci scusi, non ricordo in che hanno lei abbia vinto il Nobel per la medicina....

Ma del resto internet da proprio a tutti la possibilità di parlare, se poi si e' finanziati da una multinazionale del farmaco per sostenere i chemioterapici  beh, non credo ci sia nulla da aggiungere.

Il nobel è stato vinto per gli studi sul rapporto tra il metabolismo cellulare e l'acidità dell'ambiente cellulare stesso. negli anni '30. Gli studi sulla connessione tra acidità cellulare e insorgenza tumorale sono degli annoi '50. Quindi il nobel non è certo stato assegnato per gli studi sul cancro! basterebbe fare un giro su internet o meglio in biblioteca ed informarsi!

Gli studi poi sulla correlazione tra acidità dall'ambiente cellulare ed i tumori non hanno portato a nessun risultato. Questo non vuol dire che sappiamo tutto sui tumori, ma ad oggi dire che si guarisce dal cancro con la dieta non ha alcuna base scientifica.

Tanto varrebbe farsi guarire da qualche sciamano del profondo della siberia con qualche canto e ballo propiziatorio!

Ricerche fatte 100 anni fa danno lo stesso risultato di quelle fatte adesso, non e cambiato nulla come non e cambiata la volonta di salvare vite in cambio di denaro.

Accattoni, sappiate che la gente non dorme più........ se c'è una differenza tra oggi e 100 anni fa e che non crediamo più ai farmaci e gli alimenti sani.

se vedessimo il nucleo come l'hard disk della cellula, con un'enorme mole di infomazioni programmato dalla membrana cellulare che proprio come i chip dei pc è un cristallo liquido semiconduttore con interrutori e canali (proteici entambi).

Quindi segnali dall'ambiente intracellulare e extracellulare arrivano alla mebrana, la parte percettiva con recettori proteici ed effettrice attraveso i canali.

La stessa epigenetica sta rivedendo fortemente le credenze Darwiniane sulla genetica...

Non prendere in considerazione il forte influsso dell'ambiente sui geni non mi sembra una mossa intelligente...

Puoi contestare ciò che meglio credi, ma un fatto che persiste anche oggi (2015) e che le industrie farmaceutiche come quelle alimentari mirano solo al loro portafogli. Oggi si vive di più del 1930 ma ci si cura per molto più tempo....era una vecchia tattica di guerra, prima si ammazzavano con calibri da 12mm poi si è capito che abbassare il calibro 8/10 mm faceva in modo di non ammazzare ma di ferire QUASI a morte....in modo tale, da far uscire allo scoperto altri nemici da ferire...Le persone inteliggenti ragionano di mente propria, ed il 90% di quell'articolo contiene, purtroppo, sacrosante verità.

Sei un troll, spero per te, ben pagato.

Ringrazio per questa ricerca che avete fatto. Avevo già qualche idea in merito, alla dieta alimentare da seguire, voi me le avete confermate. ho provato questo stile di vita con mio padre, ammalato di cancro allo stomaco, ha funzionato.

Salve, io nn ci capisco più niente: mio padre 86anni, malato di halzeimer, enfisema polmonare e ora anche cancro alla vescica. Purtroppo nn può sopttoporsi a operazioni né chemioterapia. L'urologo se ne è uscito con: "dategli 4 yogurt bianchi al giorno.. Xche' è acido". Ora.. Qui sopra mi sembra di capire tutto il contrario!! Non capisco nulla! Lo yogurt bianco acidifica o alcalinizza?? In caso di tumore vanno bene tanti yogurt bianchi o anzi bisogna del tutto evitarli?? Se qualcuno sa rispondermi ne sarei davvero contenta. Grazie, Elisa.

...guariscono semplicemente eliminando Carne e derivati Lattei dalla dieta.

Vi parlo di casi personali, un amico con un cancro in testa ed una amica con un cancro in bocca: entrambi guariti in un anno, semplicemente andando dal NUTRIZIONISTA!

La mia amica ha subito 12 interventi in 8 anni alla bocca: L'ho semplicemente spronata a provare a cambiare la sua alimentazione, mi ha detto che ho da perdere ormai?

Dopo neanche un anno di dieta Vegana (senza farne parola con il suo medico) ha cambiato l'alimentazione. Alla visita di controllo le parole del "medico" (ignorante o corrotto, è solo questa la scelta), signorina: è un miracolo.

Purtroppo devo anche dire che nello stesso tempo ho praticamente perso mia zia e una cara amica; la PAURA che i troll di spora spargono ad arte coi soldi delle multinazionali le ha convinte ad accettare la chemio/radio: Risultati della terapia?

Dopo se mesi mia zia non cammina più, ha perso le funzioni escretorie (ha il pannolone sigh), vede a malapena, dorme 20 ore al giorno e si deve imbottire di Morfina.

A chi ha ancora un po' di sale in zucca consiglio vivamente di INFORMARSI, ma non dalla TV o giornali di partito, questi sono controllati dalle stesse multinazionali che pagano i suddetti TROLL (ovvero uomini senza testicoli che si vendono x 2 spicci in quanto incapaci), ne dal vostro medico della mutua (anch'essi se vogliono esercitare DEVONO seguire il protocollo CHEMIOTERAPICO E LA ANNESSA PROPAGANDA, spingendovi verso la chemioterapia (mortale nel più del 98% dei casi)

A mio modestissimo parere suggerisco a tutti di leggere: THE CHINA STUDY, il lavoro più grande mai fatto sulla salute/alimentazione e poi ricavarsi la propria opinione

Un Biologo

Una domanda: ma che prove ci sono a queste affermazioni antiscientifiche (lo zucchero ha un pH di 2,2!!! - qualcuno lo ha mai misurato??? Lo zucchero NON sposta il pH dell'acqua perché non è una sostanza polare... lo sanno anche le matricole di chimica... Il limone che contiene alte quantità di acido citrico e un pH naturale di 2, "alcalinizzerebbe" l'organismo...)??

Non vi rendete conto, al di là delle proprie convinzioni complottistiche e dietrologiche, che avete un minimo di credibilità anche e sopratutto perché avvallate teorie strampalate senza uno straccio di prova???

Troll, in realtà è colui il quale parla senza cognizione di causa senza uno straccio di prove. 

È LEI impostore a pagamento o ignorante cronico, scelga lei.

Di fatto l'articolo parte dallo studio di un premio Nobel, lei da quali "solide" basi parla (o meglio sarebbe a dire sparla)?

Un piccolo vademecum per lettori meno avvezzi a smascherare i troll, una volta capito il meccanismo di azioni (molti lavorano su modelli prestampati o parole chiavi fisse). Vi prego cortesemente di rivisitare tutti i commenti e vedrete facilmente come operano questi vigliacchi e traditori.

1) in primis non argomentano quasi mai, per lo più insultano forti del loro anonimato;

2)Tentativo di screditare l'interlocutore tramite insulti, non argomenti;

3) Utilizzo ripetuto e ripetitivo di parole d'ordine come: BUFALA, COMPLOTTO, SCIENZIATI DA CAMERETTA, PSEUDOSCIENZA ..

4) Presunzione del sapere, detentori della verità scientifica e non (se è contraria a ciò che affermano va screditata cmq, ad esempio l'unico che ha provato ad abbozzare una risposta (non priva di slang trollesco/insulti) è riuscito a dare del datato allo studio del premio Nobel del 1931 sull'equilibrio acido base e insorgenza del cancro, questo è davvero incredibile: esimio anonimo pagliaccio, ci vuol quindi dire che la teoria della relatività ristretta di Einstein è una BUFALA (per usare il vostro linguaggio), visto che risale al 1905?

Costoro ignorano una cosa fondamentale che scopriranno ahime troppo tardi: infatti con le loro reiterate bugie ingannano solo loro stessi, ma come diceva mio zio contadino: a lavare gli asini si perde acqua tempo e sapone!

PROVE O NON PROVE, IO IN QUESTO PERIODO STO USANDO DEL TE VERDE IN FOGLIE E CURCUMA IN POLVERE, LE DOSI ANDETEVELE A CERCARE, COME LE PROPRIETÀ CURATIVE ARGENTO MICROCOLLOIDALE CHE UCCIDE 600 VIRUS, BATTERI, FUNGHI IN 6 MINUTI, SOSTITUISCE IN TOTO TUTTI I TIPI DI ANTIBIOTICI, ED ANTIMICOTICI??

ANCHE QUESTO ANDATEVELE A CERCARE NEI SITI BIOGROUP. ( IO SONO IL SIGNOR NESSUNO, NÉ MEDICO, FARMACISTA, STUDENTE, ) INVECE DI COMMENTARE SENZA CONCLUSIONI.

LO SAPEVATE CHE SE AGGIUNGETE UN LIMONE SPREMUTO IN 3/4 DI UN BICCHIERE D'ACQUA, ED AGGIUNGETE DEL BICARBONATO, MESCOLANDO SI FORMA UNA SCHIUMA DI REAZIONE, BENE, BEVETE MENTRE SI FORMA LA SCHIUMA... A COSA SERVE?? QUANDO SI È MANGIATO TROPPO ED AVETE UN MASSO NELLA PANCIA, BEVETELO, ENTRO 5 MINUTI L'EFFETTO È DA IDRAULICO LIQUIDO, COMINCERETE A SENTIRE SCENDERE, IL CIBO, QUALCHE RUTTINO... IN 15 MINUTI SIETE OK. QUALCHE CHIMICO DIRÀ CHE IL BICARBONATO ANNULLA L'ACIDITÀ DEL LIMONE..... INTANTO FUNZIONA PROVATE LE COSE SEMPLICI... ASPETTO RISPOSTE.

Sappiate Tutti che,la mia Bevanda panacea, a largo spettro, ed a Costo ZERO !! COMPOSTA DA SUCCO DI LIMONI MATURI CON SCIOLTA LA MICRO POLVERE DI OSSO SEPPIA, , RIPORTA, l'Organismo, allo Stato NEUTRO_ALCALINO !!! Provate ad utilizzarla e, come prima verifica, utilizzate una cartina tornasole, da comprare in farmacia o in erboristeria, preferibilmente della Carlo Erba, e analizzate l'urina al mattino e, volendo, anche durante la giornata !

e, tenete presente che la mia BEVANDA, contenente, GIÀ METABOLIZZATI DALLA SEPPIA, CIOÈ BASTA SOLO ASSUMERLA CON O SENZA SUCCHI DI LIMONI MATURI, CHE DA SOLA ANNULLEREBBE, NON SOLO TUTTI GLI INTEGRATORI IN COMMERCIO ! MA,.... SVUOTEREBBE LE FARMACIE, DELL'88% DI TUTTI I FARMACI EMPIRICI, cioè Farmaci senza alcuna prova scientifica certa e/o alcuna !! IN COMMERCIO, per POTENZIALE Miglioramento Generale dello STATO DI SALUTE DELL'ORGANISMO !!

 

https://www.facebook.com/notes/francesco-paolo-ruggieri/prof-gianf-valse-pantellini-ascorbato-potassio-ribosio-da-me-sostituito-micro-po/826377524042392 ;

 

https://www.facebook.com/notes/francesco-paolo-ruggieri/pari-propriet%C3%A0-terapeutiche-coralli-gusci-crostacei-osso-seppia-minerali-gia-met/601840129829467 ;

 

https://www.facebook.com/notes/francesco-paolo-ruggieri/micro-polvere-bianca-gusci-di-crostacei-e-ostrica-coralli-perla-eo-osso-di-seppi/386245404722275 ;

 

https://www.facebook.com/notes/francesco-paolo-ruggieri/farmacologiacalcio-carbonato-caco3-polvere-bianca-inodore-ed-insipida-insolubile/601285716551575.

 

le prove sono evidenti, ma la gente come te è accecata dalla propria convinzione di superiorità ..e non vuole vedere la verità.

Non ci sono prove evidenti...forse sembrano prove a chi non ha conoscenze scientifiche e si affida agli altri come si affida al confessore. Questa sembra più religione che scienza... Marzia

Salve una mia amica mi ha girato questo articolo, perché faccio parte di un club di salute che da 15 anni promuove un sano stile di vita bassato su 4 passi della salute (citiamo sempre Otto Werburg e la sua scoperta) :

1) idratazione: acqua che beviamo deve essere innanzitutto bio accessibile - leggera, ionizzata, alcalina, strutturata, si calcola 30 ml x 1 kg di peso (una persona di 50 kg deve bere 50x30 ml = 1.5 l /giorno) sempre lontano dai pasti. Per rendere acqua alcalina e ionizzata esistono i prodotti naturali semplici, senza ad arrivare spendere per i macchinari , come ho letto aggiungendo limone nell'acqua la renderebbe sì + alcalina, ma sempre morta (senza ioni), diciamo trattamento incompleto.

2) purificazione : in ogni cultura praticano digiuno e programmi antiparassitari (cibo speziato e piccante, aglio ecc), pochi lo sanno che la causa di tanti malattie sono intossicazione e parassiti. Ci sono i programmi assolutamente naturale che in 14 gg purificano intestino. Il digiuno viene sottovalutato dalla medicina moderna, pensate che durante la seconda guerra mondiale in ospedali russi in assenza dei farmaci tanti malattie come bronchite, polmonite, infiammazioni varie, stafilococchi ecc venivano curate con 5 gg di digiuno!!! Nel 1954 in Russia quasi tutti i report dei medici sono stati bruciati- sarebbe troppo bello se fossero di dominio comune!! Inseniamo alla gente i programmi semplici di purificazione fegato, reni con i prodotti come yogurt e crusca ecc.

3) Nutrimento cellulare : le nostre cellule per costruire le cellule sane hanno bisogno ogni giorno di 28 aminoacidi- 15 minerali -12 vitamine- 7 fermenti -3 acidi grassi essenziali, solo con alimentazione moderna anche vegetariana non si riesce soddisfare tale fabbisogno, 50 anni fa forse sì, adesso anche il cibo dichiarato biologico subisce impatto ambientale negativo.

4) Protezione dai radicali liberi responsabili del precuoce invecchiamento, stanchezza cronica, e malattie degenerative. Insegniamo alle persone escludere tutti cibi spazzatura di lunga conservazione, praticare la cultura di prevenzione. Abbiamo esempi eccellenti di guarigione, miglioramenti fantastici, grazie al percorso completo di 4 passi. Se volete saperne di più: caranata@gmail.com

Nel frattempo avevo scritto il mio primo eBook che spiega la logica di questi 4 passi, potete scaricarlo gratuitamente:

https://www.dropbox.com/s/zxoxco0kciv0rsw/4%20passi%20della%20salute%20E%20BOOK.pdf?dl=0

Anche io sono convinta che il cibo faccia la sua in tutte le malattie che andiamo incontro. Infatti tutti poi alla fine dicono "Ormai mangiamo veleni" ma nessuno realmente fa qualcosa per capire che fare . Io ho provato ma non so come muovermi e a chi chiedere.  oer il limone non ho capito! Fa bene metterlo nell'acqua ? Perché gai scritto che fa bene e poi non serve quindui ?

Io "purtroppo" parlo per esperienza personale Nutro un profondo disgusto o meglio dire odio per tutta la classe medica. E' anche giusto dire che ci sono bravi medici,che agiscono a fin di bene, ossia credono in quello che fanno Ma ricordate bene una cosa..morire, o peggio ancora passare una vita nel dolore causato da buone intenzioni non cambia nulla!

Sta a voi salvarvi la pelle, solo a voi. Quando si è in un ospedale e ti dicono hai un tumore, succede una cosa molto strana che in una condizione normale non succederebbe, si perde lucidità, ma non per colpa del cancro! Spesso chi è un un letto d'ospedale per altro, magari è gia debilitato e riceva la notizia di un cancro,non dico sia felice, ma solitamente è abbastanza tranquillo e cmq lucido. Si perde lucidità e si comincia a non capire nulla, per la continua pressione dei medici che fanno su di te e sui famigliari.Molta gente queste cose non le sa, ovviamente.

Quando il medico scopre che il paziente ha un cancro, non può dirgli "Guardi, lei ha un cancro. Le proponiamo la nostra terapia poi decida lei". Verrebbe radiato dall'albo. Il loro compito è incutere timore, insistere, spingere il paziente a fare immediatamente chemioterapia e chirurgia. Spesso usano la frase "se lei esce da qui morirà subito" E come se questo non bastasse, vanno a far pressione e spavanetare anche i famigliari, in modo che pure loro vi si riverseranno contro di voi. Ma voi lo sapete quale è la cura della medicina ufficiale per la cura del cancro? "Tagliarlo!" Se ad esempio avete un tumore alla gamba, la "cura" consiste nell'amputazione della gamba! Se lo avete al braccio l'amputazione del braccio.. Se avete un tumore allo stomaco l'amputazione di TUTTO lo stomaco, ecc. E' una cosa mostruosa, l'amputazione di organi è una cosa del tutto normale negli ospedali, e avviene tutti i giorni. E una cosa abberrante, un genocidio mascherato da normalità, e come se non bastasse e del tutto INUTILE. La gente spesso dice: dove sono i dati scentifici che dimnostrano che un cambio di alimentazione può guarirmi dal tumore? Però non si chiede mai se esistano dati scentifici sull'efficacia della chemioterapia e di quelle azioni barbariche chiamate chirurgia. La gente si affida a queste "cure" perché si affida hai medici, non sapendo cosa fare. Ma mai un medico ha mostrato dei dati al paziente che dimostrino l'efficacia di cosa va a fare. Non potrebbe farlo, perché non esistono. In realtà qualcosa esiste, ma sono raccapriccianti.

La verità e che tra chi fà chemioterapia e chi non fa assolutamente "nulla" non c'è nessuna differenza. Anzi, chi non fà "nulla" spesso vive più a lungo e con una qualità di vita decisamente migliore ovvimente. Se non farete "nulla" morirete. Se riuscite a sfiggire alle pressioni dei medici e a ritornare a casa dovrete fare un cambio radicale della vostra alimentazione e informarvi/curarvi Voglio dire una cosa per rasserenare.... TUTTI ABBIAMO IL CANCRO! Ebbene si Sembra strano ma è così Si può avere un cancro di 2 mm o anche meno e campare fino a 100 anni. Loro riescono a scoprire un cancro solo quando è sopra 1cm, ma se ne guardano bene dal dirlo Anche la "prevenzione" che tanto si sente decantare è tutta una balla.

Sono tutte balle un tumore nel momento che è abbastanza grande per essere rilevabile, è grave e va "curato" con chilurgia e chemioterapia. Non esiste la prevenzione dei tumori tramite controlli come sentite alla tv.Sono tutte balle! Noi ci prendiamo di continuo tumori ogni giorno, o che potrebbero diventare tali, ma se il sistema immunitario è abbastanza forte li spazzerà via Io ne ho viste di tutti i colori.Gente che si faceva asportare organi e poi ringraziava commossa i medici! Sveglia! Se nel nostro corpo abbiamo 2 reni, un fegato, un cuore ecc ecc un motivo ci sarà Io sono dell'idea che fra 100 anni, il mondo guarderà a queste pratiche della medicina ufficiale come a una sorta di olocausto.

...tutto quello che è scritto nell'articolo, tutto quello che hai scritto tu qui è la PURA VERITA' e tutti quelli che scrivono il contrario, che pensano che siano tutte bugie, baggianate, che calunniano il Nobel e quelli che sono aggressivi nel lasciare un commento qui o saranno dei medici..la "casta" o qualcuno che lavora per le case farmaceutiche o dell'industria alimentare, possono pure pensarla come voglio ma questa è la PURA VERITA' e lo ripeto a caratteri cubitali...

Parlo anche io per esperienza personale e sebbene all'inizio fossi all'oscuro di tutto questo e abbia "accettato" la chemio...nel corso del mio percorso ho cominciato a comprare i libri della Macro Edizioni, una casa editrice che tratta di tutti questi argomenti...ed è pazzesco quello che vi si trova in questi libri...

Gente: aprite la mente..le vostre coscienze altrimenti nel corso degli anni sarete tutti ammalati di tumore senza accorgervene!!!

A me dicevano che avevo il cancro al seno per cause ereditarie in quanto vittime mia madre, mia zia e la mia bisnonna...ma io ho sempre sentito dentro di me che la cosa non stava cosi e infatti, mi fecero fare il test genetico per avvalorare la tesi che mi ero ammalata per ereditarietà!

Il risultato? Ovvio...era NEGATIVO!!!

Quindi la persona che ha scritto la risposta di cui ho riportato in oggetto dice l'ASSOLUTA VERITA' che sapevo anche io...
Un limone al giorno...credeteci...basta spremere mezzo limone e berlo...puro o con un pochino d'acqua...il mio amico che mi fa lo shatzu è vittima di un tumore ma continua a effettuare le sedute di shatzu ai suoi clienti ogni giorno senza sforzo ed è di una serenità pazzesca...
SVEGLIAAAA!!!
Boicottiamo le multinazionali della morte!!!!

La sola cosa che vorrei premettere è che sono un medico e parlo con cognizione di causa in relazione all'argomento: Avevo una forma di artrite reumatoide. Dolori che non mi facevano più dormire di notte e non riuscivo più ad alzarmi da una sedia. Tre anni di cortisone quotidiano, continuo, con tutti gli effetti colaterali ovvero ipertensione e aumento di peso, malessere, depressione, polmonite, infezioni...oltre al cortisone due pastiglie al giorno di forti infiammatori. Ogni giorno per tre anni. Ho provato tanti farmaci ma solo con un costante peggioramento dei dolori finchè mi hanno proposto la chemioterapia con un antitumorale che ho rifiutato. Ho deciso di dare una svolta alla mia vita anche se ero praticamente vegetariana.

Ho iniziato un anno e mezzo fa una dieta vegana e in poco tempo ho sospeso tutti i famaci e sono spariti tutti i dolori. Sono rinata . Non ho più preso un antidolorifico da allora e neppure un raffreddore. Sono piena di energie e serenità. A chi sta male posso solo dire provare per credere!. E agli scettici dico che quando staranno veramente male ci proveranno e crederanno. IL'alcalinizzazione è fondamentale. Ogni mattina spremuta di limone e tanta verdura e frutta fresca. Questa è la miglior medicina.

Auguri ma non ho capito come può passare la forma di artrite reumatoide con il equilibro del cibo (verdura e frutta). GrazieDR.Talal

Dottoressa, grazie infinite per la sua testimonianza, io mi chiamo Pantaleone del Regno e da poco ho deciso d'iscrivermi all'università per frequentare un corso di laurea triennale : "TECNICHE ERBORISTICHE" poiché questa materia mi affascina tantissimo; devo dire grazie anche ad una donna eccezionale che mi ha aperto la mente e mi ha fatto decidere cosa voglio fare da grande; dopo vent'anni in polizia ho deciso di continuare ad aiutare il prossimo in un altro modo! Volevo solo chiederle, se la cosa non la turba, perché non si è firmata!!!

La saluto con grande Affetto e Stima!

Pantaleone

Ma per verdura fresca cosa si intende????? Scusate l'ignoranza, ma mi viene in mente solo i vari tipi di insalata e il finocchio. Frutta e verdura ben volentieri ma sempre cruda?? quindi quella cotta fa male?? Vorrei iniziare a condurre una vita più salutare perché mio suocero è morto di tumore ai polmoni ed anche suo padre....quindi..come dire ho un po' paura...

 

È vietato l'impiego a scopo medico delle informazioni di carattere terapeutico e/o nutrizionale pubblicate senza il preventivo consiglio e/o supporto di un medico (anche naturopata e/o nutrizionista) legalmente autorizzato. Se previsto nella nazione in cui risiedi, esso costituisce reato, del quale l'utente − avendo agito in contrasto con le condizioni di utilizzo del quotidiano ECplanet − risponde a titolo esclusivo.

Per evitare inutili perdite di tempo, tutte le richieste di informazioni devono essere spedite non alla redazione di ECplanet bensì alle rispettive fonti citata in fondo ad ogni articolo.

| Torna su | Home | Archivio | Economia | In primo piano | Meteo | Contattaci | Posta |