Ti trovi quiLa guerra occulta alla Ghiandola Pineale

La guerra occulta alla Ghiandola Pineale


By Edoardo Capuano - Posted on 14 luglio 2012

Ghiandola pinealeRiportiamo questo articolo riguardante la Ghiandola Pineale, di cui abbiamo parlato anche in altre occasioni, perché essa rappresenta uno dei campi di battaglia occulta più centrali nella nostra epoca: se osserviamo infatti il progressivo ottundimento delle masse ed il loro uniformarsi alla logica di gregge, possiamo comprendere le ragioni profonde di come sia stato reso possibile un processo così generalizzato solo se teniamo conto del progressivo, massiccio e continuo sabotaggio delle funzioni fondamentali di questo organo (in concerto con sabotaggi attraverso frequenze nello spettro non udibile ed altre metodiche complementari) attraverso la chimica, in particolare con l’uso dei composti di Fluoro usati come additivi nelle acque, bevande, alimenti e presidi medici comuni, come i dentifrici.

Jervé

La ghiandola pineale (detta anche corpo pineale, epifisi cerebri, epifisi o “terzo occhio”) è una piccola ghiandola endocrina nel cervello dei vertebrati. Essa produce la melatonina, derivato della serotonina, un ormone che influenza la modulazione di veglia/sonno e le funzioni dei modelli stagionali. La sua forma assomiglia ad una piccola pigna (da cui il nome), e si trova vicino al centro del cervello, tra i due emisferi, nascosta in una scanalatura in cui aderiscono i due corpi arrotondati dell’ipotalamo.

The Secret:
Ciò che non vogliono farvi sapere!

In ogni essere umano la Ghiandola Pineale o terzo occhio può essere attivato a frequenze del mondo spirituale e vi permette di avere il senso della conoscenza del tutto, dell’euforia divina e dell’unità intorno a voi. La ghiandola pineale, una volta sintonizzati su frequenze proprie con l’aiuto della meditazione, yoga o vari esoterici metodi occulti, permette ad una persona di viaggiare in altre dimensioni, popolarmente conosciuti come viaggio astrale o proiezione astrale o visione remota.

Con la pratica avanzata e i metodi antichi è anche possibile controllare i pensieri e le azioni di persone nel mondo fisico. Sì, è bizzarro, ma gli Stati Uniti, i governi dell’ex Unione Sovietica e le varie organizzazioni occulte hanno fatto questo tipo di ricerca per età e hanno avuto successo ben oltre la nostra immaginazione.

La Ghiandola pineale è rappresentata dalla Chiesa Cattolica Romana, ecco nell’immagine il “cortile della pigna” nei Musei Vaticani. Le società antiche come gli Egizi e Romani ne conoscevano i benefici e l’hanno esemplificato nelle loro vaste simbologie contenenti il simbolo di un occhio.

Un riferimento alla ghiandola pineale è anche sul retro della banconota da un dollaro negli Stati Uniti con quello che viene chiamato “occhio che tutto vede”, che si riallaccia alla capacità di un individuo (o gruppo di individui) di utilizzare questa ghiandola per andare verso l’altro lato (nel mondo spirituale) e, eventualmente, controllare i pensieri e le azioni di persone nel mondo fisico sapendo cosa stanno pensando in ogni momento nel nostro mondo fisico.

Varie ricerche condotte fino ad oggi confermano che ci sono alcuni periodi nella notte, tra l’una e le quattro del mattino in cui vengono rilasciate sostanze chimiche nel cervello che provocano sentimenti di connessione alla propria fonte superiore.

Come stanno uccidendo la nostra ghiandola pineale

Ghiandola pinealeAlla fine degli anni ’90, uno scienziato di nome Jennifer Luca realizza il primo studio sugli effetti di fluoruro di sodio sulla ghiandola pineale. E determina che la ghiandola pineale, situata al centro del cervello, è stata un obiettivo per fluoruro. La ghiandola pineale semplicemente assorbe più fluoro rispetto a qualsiasi altra parte fisica del corpo, anche le ossa.

La ghiandola pineale è come un magnete per il fluoruro di sodio. Questo calcifica la ghiandola e ne blocca la fondamentale funzione di bilanciare gli interi processi ormonali nel corpo.

Varie ricerche sul fluoruro di sodio hanno dimostrato che esso va ad accumularsi proprio nella pineale, che di gran lunga è la ghiandola più importante nel cervello. Il fluoro è l’unica sostanza in grado di attaccare il centro più importante del cervello. Il Fluoruro è di sodio è prevalente negli alimenti, nelle bevande e nell’acqua potabile e da bagno: è messo nel 90% delle acque di approvvigionamento degli Stati Uniti. I filtri per l’acqua che si acquistano nei supermercati non tolgono il fluoro dall’acqua. Solo la distillazione e il processo di osmosi inversa è in grado di farlo. Il modo più economico per evitare il fluoruro è quindi quello di acquistare un distillatore d’acqua.

Il Fluoruro di sodio è nel nostro approvvigionamento di acqua, cibo, pepsi, coke e letteralmente instupidisce le masse. Il fluoruro è stato introdotto in acqua dai nazisti e dai russi nei loro campi di concentramento per rendere la popolazione del campo docile e non in discussione con le autorità.

Io non sono un teorico della cospirazione, ma credo che se si disattiva la sede dell’anima, questa disconnette la nostra unità con il nostro Dio e la potenza della nostra fonte di spiritualità e ci trasforma in uno schiavo mondano di società segrete, di organizzazioni occulte che controllano mostruosamente il mondo delle imprese.

Mi piace concludere il mio articolo con questa citazione …

“Non credere in qualcosa semplicemente perché l’hai sentito. Non credere in qualsiasi cosa semplicemente perché se ne parla da parte di molti. Non credere in qualsiasi cosa semplicemente perché si trova scritto nei tuoi libri religiosi. Non credere in qualsiasi cosa soltanto per l’autorità dei tuoi insegnanti e degli anziani. Non credere nelle tradizioni perché sono state tramandate per molte generazioni. Ma dopo l’osservazione e l’analisi, quando scopri che qualcosa è d’accordo con la ragione e favorisce il bene e beneficio di tutti, allora accettala e vivi su di essa.“

-: Buddha

Fonte: iconicon.it

Sebastiano:

L'acido fulvico, che si trova anche nello shilajit (difficile da trovare quello sano), permette di chelare e decalcificare al ghiandola pineale. Bisogna che che sia di qualità però e conservato in recipienti di vetro.

Per riattivare la ghiandola serve esercizio e musica terapia a 963hz liberare la mente e posso dire che tutto può succedere

Non dovrebbe essere a 432 Hz?

Dopo aver eliminato tutto ciò che contiene fluoro, si può anche usare la meditazione connettendosi alla pineale ed unendola, in una piramide di luce cin la pituitaria (avanti e più in basso) e con le due parti dell'amigdala (indietro e più in basso, a destra e sinistra) In questa piramide, la pineale risulta il vertice egli altri 3 punti la base.

E' anche utile bere argilla verde ventilata ad uso interno che aiuta a chelare i metalli pesanti, perché anche il mercurio è nocivo...

Si, tutto può accadere.

Come crescere i giovani??

Dovremmo fare qualcosa.

Bea

Molto interessante e ben fatto.

Purtroppo la stupidità e l'ignoranza creano mostri...

La scienza non è in grado di comprendere la risonanza cosmica degli esseri...

Ora, al confronto sono un'ameba. Insonne, tra l'altro. Ho fatto uso a lungo di un medicinale a base di fluoro senza sapere....

Mi dite come si disincrosta questa ghiandola? Come posso tornare indietro? Come la rimetto in moto? Ci sono alimenti, modi, medicinali in grado di farla tornare "agile e pulita?

Grazie per la cortese risposta.

Prova a trovare qualcuno che ti prescriva melatonina naturale...

BUONGIORNO

SONO BART RESPONSABILE DEL SITO www.bartrevolution.it, SE VUOLE SAPERE COME FARE A RIPULIRE IN BREVE TEMPO LA SUA GHIANDOLA PINEALE BASTA CHE MI SCRIVA A QUESTA EMAIL lucesattwica@gmail.com , E POTRO DARLE SUBITO INDICAZIONI SU COME FARE, BUONA GIORNATA NAMASTE

Non so se funziona, ma ho trovato un sito molto interessante, che darebbe qualche "dritta" su come "aprire" il terzo occhio... tentar non nuoce! Eccolo:

http://www.freewebs.com/itajos/X%20SEZIONE%20MEDITAZIONI/APRIRE%20IL%20TERZO%20OCCHIO.htm

Personalmente, negli ultimi tempi, quando mi concentro, cerco di concentrare tutti i miei pensieri al centro della fronte e ho cominciato ad avvertire un leggero formicolio. Ti dirò che mi sento anche meglio! ;-)

Viaggio astrale? La sede dell'anima? Dai su non siate così idioti da credere a queste cose, la ghiandola pineale regola il sonno e quindi i sogni in cui il tuo io si ricollega all'inconscio (freud) e ad una conoscenza universale ed archetipa (jung) in cui c'è solo l'io senza il corpo fisico. Il viaggio astrale è solo un sogno lucido

FUORVIANTI

Quando si incontra qualcuno che ha la Conoscenza occorre esprime gratitude! :-) Eddai un po' di spazio per tutti no!?

che tirstezza......... U_U

per riattivare la ghiandola serve esercizio e fare terapia con la musica 963hz (terapia della musica) ascoltare e concentrarsi l'importante è non aver paura e restare tranquilli e lasciarsi andare a tutto cio che succede.

 

È vietato l'impiego a scopo medico delle informazioni di carattere terapeutico e/o nutrizionale pubblicate senza il preventivo consiglio e/o supporto di un medico (anche naturopata e/o nutrizionista) legalmente autorizzato. Se previsto nella nazione in cui risiedi, esso costituisce reato, del quale l'utente − avendo agito in contrasto con le condizioni di utilizzo del quotidiano ECplanet − risponde a titolo esclusivo.

Per evitare inutili perdite di tempo, tutte le richieste di informazioni devono essere spedite non alla redazione di ECplanet bensì alle rispettive fonti citata in fondo ad ogni articolo.

| Torna su | Home | Archivio | Economia | In primo piano | Meteo | Contattaci | Posta |