Ti trovi quiCurarsi il mal di schiena in maniera naturale

Curarsi il mal di schiena in maniera naturale


By Edoardo Capuano - Posted on 13 novembre 2011

Mal di schienaIl mal di schiena si definisce lombalgia quando il dolore colpisce la parte bassa della schiena, in zona lombare e sacrale.

Si può presentare sotto forma acuta, per eccessivi sforzi muscolari o articolari (come il colpo della strega, che è una lombalgia acuta), oppure per una postura sbagliata.

La lombalgia cronica può essere dovuta patologie come l’ernia del disco o un’artrosi.

I rimedi naturali di omeopatia

  • per il “colpo della strega”, la lombalgia acuta dovuta a uno sforzo violento improvviso è consigliato usare Arnica 7CH, in ragione di 5 granuli, anche ogni 2 ore
  • in caso di dolore “a strappo” che si avverte piegandosi in avanti è consigliata Actaea racemosa 5CH in ragione di 4 granuli per 3-4 volte al giorno fino a quando i sintomi migliorano
  • quando i dolori sono lancinanti e migliorano solo stando immobili, il rimedio è Bryonia 5CH, in ragione di 5 granuli anche ogni 2 ore
  • se la situazione di sofferenza peggiora mentre si cammina, è consigliato usare Sulphur 5CH in ragione di 4 granuli per 3-4 volte al giorno, fino a quando il disturbo si allevia
  • per una contrattura improvvisa, dovuta ad un impegno muscolare eccessivo, è consigliato usare Rhus toxicodendron 9CH, in ragione di 5 granuli anche ogni 2 ore

I rimedi naturali di fitoterapia

  • è consigliato il macerato glicerico di Ribes nero, in ragione di 50 gocce diluite in poca acqua 2 volte al giorno. È efficace contro le infiammazioni che provocano i dolori alla schiena.
  • Il ribes nero si può abbinare anche all'uso di tintura madre di Artiglio del diavolo, in ragione di 30 gocce diluite in poca acqua 2 volte al giorno

Fonte: medicinaefitoterapia.noiblogger.com

 

È vietato l'impiego a scopo medico delle informazioni di carattere terapeutico e/o nutrizionale pubblicate senza il preventivo consiglio e/o supporto di un medico (anche naturopata e/o nutrizionista) legalmente autorizzato. Se previsto nella nazione in cui risiedi, esso costituisce reato, del quale l'utente − avendo agito in contrasto con le condizioni di utilizzo del quotidiano ECplanet − risponde a titolo esclusivo.

Per evitare inutili perdite di tempo, tutte le richieste di informazioni devono essere spedite non alla redazione di ECplanet bensì alle rispettive fonti citata in fondo ad ogni articolo.

| Torna su | Home | Archivio | Economia | In primo piano | Meteo | Contattaci | Posta |