Ti trovi quiArchivio - Feb 1, 2011

Archivio - Feb 1, 2011


Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo: in occidente... ci renderemo conto che "siamo tutti tunisini"?

Clicca per ingrandireNel presente stanno scoppiando ribellioni quasi ogni dove (come già considerato nelle note dei transiti astrologici) e i sistemi di comunicazione di massa, primi fra tutti i “social networks” svolgono in questo fenomeno un ruolo fondamentale, rispetto al passato. Nel seguito una sintesi (seppur lunga) di un articolo recentissimo pubblicato su Global Research, Canada: un centro di informazione e ricerca anti-globalizzazione, ricco di firme autorevoli di ricercatori e studiosi. Avendolo trovato interessante, lo pubblico, senza con questo sposare appieno le considerazioni dell'autore. In ultimo, consideriamo che dietro colorate “rivolte” del tempo presente, raramente risultano esserci solo l'azione e l'interesse di popoli e persone sconfitte e soggiogate...

In GB sempre più sesso non protetto tra gli adolescenti

AdolescenteIl via libera alla pillola del giorno dopo per i minorenni non è servito a ridurre i tassi di gravidanze indesiderate. L'effetto invece è stato quello di incoraggiare i minori ad avere rapporti sessuali non protetti, aumentando così il tasso delle malattie sessualmente trasmissibili.

Queste, in estrema sintesi, le conclusioni di uno studio condotto dal Dipartimento di Economia della Nottingham University. I risultati, riportati dal quotidiano britannico Daily Mail, rappresentano un duro colpo per chi al governo ha sostenuto la politica della pillola del giorno dopo 'free'. Le associazioni contrarie, invece, hanno ora una nuova prova che il problema delle gravidanze tra gli adolescenti ha bisogno di una 'soluzione morale' e non di una soluzione basata su un farmaco.

 

È vietato l'impiego a scopo medico delle informazioni di carattere terapeutico e/o nutrizionale pubblicate senza il preventivo consiglio e/o supporto di un medico (anche naturopata e/o nutrizionista) legalmente autorizzato. Se previsto nella nazione in cui risiedi, esso costituisce reato, del quale l'utente − avendo agito in contrasto con le condizioni di utilizzo del quotidiano ECplanet − risponde a titolo esclusivo.

Per evitare inutili perdite di tempo, tutte le richieste di informazioni devono essere spedite non alla redazione di ECplanet bensì alle rispettive fonti citata in fondo ad ogni articolo.

| Torna su | Home | Archivio | Economia | In primo piano | Meteo | Contattaci | Posta |