Creati in laboratorio omuncoli umani artificiali

Esperimenti biologiciScienziati di una nota multinazionale stanno sviluppando ‘mini’ esseri umani artificiali, nello stesso modo con il quale creano piante geneticamente modificate, con la speranza che queste creature possano sostituire la necessità di uso di animali nei test di laboratorio.

Gli esseri umani artificiali saranno ‘allevati’ con organi che possono essere utilizzati nei test medici.

Le ‘fattorie’ con centinaia di umani artificiali potrebbero realtà entro tre anni. Gli omuncoli GM conterranno microchips programmati per replicare fino a 10 principali organi umani.

Ogni umano GM sarà molto piccolo – delle dimensioni di un microchip, simulando la risposta degli esseri umani a sostanze inalate, assorbite nel sangue, o esposte nel tratto intestinale.

Le prime versioni comprendenti un rene artificiale, cuore, polmoni o intestino vengono già utilizzate dall’industria cosmetica.

I terroristi del Daech sono addestrati da 600 ex militari britannici

MilizianiÈ una vera bomba quella ha gettato il quotidiano britannico The Daily Star sul coinvolgimento dei servizi segreti occidentali nel supporto logistico al terrorismo islamico, che attualmente devasta il mondo musulmano.

Sulla base di una propria indagine e citando fonti di intelligence britanniche, il giornale riporta che i terroristi islamici responsabili delle atrocità in Iraq sono formati da ex membri dell’esercito britannico.

Le fonti invocate dal quotidiano hanno affermato di aver individuato le “similitudini” tra gli estremisti islamici e l’esercito britannico nella loro modalità operative e di organizzazione. Il Daily Star riferisce, infatti, che 600 terroristi britannici che lottano per il gruppo terroristico Daech-Isis sono controllati e formati da musulmani con un background militare in Gran Bretagna.

La fonte citata dal giornale ha aggiunto che il Servizio segreto britannico (MI6) e statunitense(CIA) hanno intercettato conversazioni telefoniche e scambi di e-mail, il cui contenuto suggerisce che molti ex membri dell’esercito britannico combattono in Iraq. Formatori di gruppi islamisti armati, hanno, secondo il giornale, servito in unità dell’esercito regolare o in quella Territoriale britannica.

Daniel Estulin spiega chi veramente governa il mondo

Daniel EstulinDaniel Estulin: “Il Bilderberg non è più così importante, la vera politica si svolge a un livello sovranazionale, al di sopra dei governi”. E fa i nomi di chi governa il mondo da dietro le quinte

“Tutti gli eventi sono tra loro interconnessi. A leggere i giornali sembra che gli scontri in Ucraina siano un problema a sé, completamente slegati dagli scontri razziali di Ferguson o dalle persecuzioni razziali e religiose in Iraq e Siria”.

Prima di entrare nel merito delle tensioni tra la Russia e la Nato, Daniel Estulin (controverso autore del libro La vera storia del club Bilderberg) ci tiene a spiegare che “la Terra è un pianeta piccolo" e che, per andare fino in fondo, è fondamentale capire chi tira le fila. Perché "noi siamo solo burattini”.

Estulin nasce nel 1966 a Vilnius. Della sua vita non si sa molto. Ma, chiacchierando, è lui stesso a raccontare delle battaglie del padre per una Russia più libera, della fuga in Canada e della passione per la politica, senza divisione tra interni e esteri, perché “la vera politica si svolge a un livello sovranazionale, al di sopra dei governi, tra quelle persone che governano il mondo da dietro le quinte”.

Ebola potrebbe essere raccolto e impiegato come arma biologica

Bio-terroristiL’attacco con una siringa avvenuto tre giorni fa, contro un air marshall americano all’aeroporto di Lagos, in Nigeria, sta sollevando preoccupazioni sul fatto che il virus Ebola possa essere raccolto e usato come arma biologica.

I primi test sulla sostanza nella siringa, condotti da uno speciale laboratorio forense di biodifesa a Fort Detrick, Maryland, non hanno al momento rilevato la presenza del virus o di qualsiasi altro agente minaccioso, secondo un portavoce dell’FBI.

Ma gli esperti sono preoccupati. Dicono che mentre sarebbe difficile per un gruppo di terroristi sviluppare grandi quantità del virus e trasformarlo in un’arma biologica da diffondere su ampia scala, è invece relativamente più semplice un attacco su scala più piccola, come quello presso l’aeroporto di Lagos.

Un’altra possibilità potrebbe essere quella di ‘infetti suicidi’ da confondere tra i passeggeri di aerei in arrivo da zone infette o tra i clandestini di un barcone.

La Russia taglia parzialmente le forniture di gas a Polonia e Germania

Tagli alle forniture di gas a Polonia e GermaniaLa Russia viene sempre più sanzionata per le sue azioni che l’hanno portata ad agire nei confronti di Crimea e Ucraina, ma ogni azione ha una reazione, e la Russia non è storicamente un soggetto “comodo”, visto che le sue ritorsioni si fanno sentire, cominciando a mettere in crisi il sistema economico europeo, il quale si ritrova a non poter più esportare molte delle sue merci.

I segnali che provengono da Mosca sono inquietanti, come quelli, del resto, che provengono dalla Casa Bianca, infatti l’incedere degli eventi sembra ben lontano dall’arrestarsi, visto che Putin, come riportato dal quotidiano la Repubblica, punta al nucleare come deterrente, felice come una pasqua della riuscita delle esercitazioni che hanno visto colpire un bersaglio in un poligono della Kamchatka da parte di un sommergibile atomico russo situato nel mare del Nord, testimonianza del piano per aumentare la potenza nucleare della Russia.

Nuove incomprensibili sanzioni contro la Russia

Unione Europea – Stati Uniti - RussiaLe nuove sanzioni Ue contro la Russia sono la dimostrazione che “Bruxelles o non vede o non vuole vedere la situazione reale in Donbas”.

Lo ha detto il portavoce del presidente russo Vladimir Putin, Dmitry Peskov, sottolineando che a soffrire per queste sanzioni non sarà solo il business russo, ma anche “le compagnie europee e i contribuenti”. E quest'ultimo particolare potrebbe essere interpretato in modi diversi, compreso un rincaro dell'energia fornita da Mosca al Vecchio continente.

Peskov ha anche detto che la decisione di nuove sanzioni, “assolutamente non può essere compresa e spiegata sullo sfondo degli sforzi compiuti dalla Russia negli ultimi giorni, compresi quelli guidati da iniziative di pace del presidente Putin, per fermare lo spargimento di sangue e raggiungere una soluzione pacifica del conflitto nel sud-est Ucraina”, ha detto Peskov.

Dalle ore 18 (in Italia) del 5 settembre, nel Donbass sulla carta non si spara più. Un cessate il fuoco fragile - minacciato da esplosioni ripetute - ma che per ora è sembrato reggere meglio della tregua precedente a giugno.

Per la NATO è conveniente avere la Russia come nemica

Sergej Lavrov - NATOMosca intesa come una minaccia serve alla NATO per giustificare la propria esistenza nelle condizioni di oggi. Chi lo dice è il ministro degli Esteri della Russia, Sergej Lavrov, che sottolinea anche che lo scopo dell’Occidente è quello di provocare la Russia ad ogni costo. Ma la Russia non perderà la testa. Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_09_11/Nato-un-nemico-e-indispensabile-1908/

Se non ci fossero la Crimea e il Sud-Est dell’Ucraina, l’Occidente avrebbe inventato qualcos’altro per provocare la Russia e inscenare un conflitto, crede il capo della diplomazia russa. In un’intervista all’agenzia ITAR-TASS, il ministro ha detto perché, secondo lui, l’Occidente stia cercando di provocare una reazione da parte di Mosca: per poter poi presentare il conto ai contribuenti occidentali, spiegando che pagano cifre astronomiche non per mantenere la macchina bellica della NATO, ma per avere le garanzie della propria sicurezza.

Sebbene oggi nessuna persona sensata possa sospettare la Russia di voler invadere l’Europa, per la NATO questa retorica è l’unico modo per giustificare la propria esistenza nel mondo di oggi, crede l’esperto dell’Istituto di studi sulla politica mondiale e relazioni internazionali, Fedor Vojtolovskij.

Una strana foto di Obama. Un segno dei tempi?

Barack ObamaQuesta foto sta facendo ‘impazzire’ il mondo del complottismo americano e sta andando virale sul web, con migliaia di condivisioni.

Il gioco di prospettive, di una foto ripresa mentre annunciava gli ormai prossimi bombardamenti in Siria, trasforma la testa di Obama davanti agli orli di alcune tende, in una ‘testa cornuta’ in stile diabolico.

Per molti siti è un messaggio inviato nascosto inviato ai finti nemici di ISIS.

Per altri, è la prova che Obama è l’Anticristo, nascono così i primi fotomontaggi, come questo in basso:

Per fare la guerra alla Russia Obama mente e la Nato divulga idiozie

USA-NATO contro la RussiaMentre gli USA-NATO stanno spingendo per una guerra con la Russia, la OSCE (Osservatori per la Sicurezza e Cooperazione in EU) sta sovraintendendo di 7 punti del piano di pace, che sono stati discussi a Minsk il 5 settembre.

Traduco dall’autorevole prof. Chossudovsky su globalresearch.ca.

Quanto segue, è uno schiaffo in faccia al presidente Obama e ai suoi alleati NATO che di recente si sono incontrati a Newport nel Galles. (qui una carellata di immagini da Newport, dal DailyMail, dell'allegra compagnia democratica, ndt)

Il 3 settembre, Obama ha confermato che “forze di combattimento russe, con armi russe, in carri armati russi” sono state dispiegate nell’Ucraina Orientale.

Questa non è solo una menzogna, ma una che potrebbe far precipitare l’umanità in una Terza Guerra Mondiale.

Osservatori della OSCE (Observers from the Organization for Security and Cooperation in Europe ) “non hanno registrato truppe, munizioni o armi, che abbiano attraversato il confine russo-ucraino nelle ultime 2 settimane” (Itar-Tass)

Vi ricordate il muro di Berlino? In Ucraina ne spunterà uno simile

Petro Poroshenko e Vladimir PutinLe operazioni di fortificazione avviati su incarico del presidente Petro Poroshenko, dureranno sei mesi

L'Ucraina ha avviato la “fortificazione” di tratti della frontiera con la Russia. Lo ha annunciato da Kiev il servizio stampa delle operazioni militari contro i separatisti nel Sud-Est dell'Ucraina.

“Su incarico del presidente Petro Poroshenko sono stati avviati lavori di primaria importanza mirati alla fortificazione e alla realizzazione di un sistema di divisione su certi precisi tratti della frontiera”, compresa la realizzazione di “60 chilometri di barriera a prova di esplosione”, si legge in una nota.

Le scie chimiche hanno un preciso scopo

Scie chimicheIl campo della mente umana è stato socialmente ristretto da chi detiene il potere, così come è stata azzerata la nostra libertà.

Una spedizione scientifica in Antartide (due istituti francesi: il Laboratorio di Geochimica Isotopica e il Laboratorio di Glaciologia, unitamente all’Istituto di Ricerche Climatiche di Leningrado) ha scoperto il clima degli ultimi 160 secoli, non oggi, bensì 27 anni fa. Ma questa scoperta è rimasta in ombra perché ridicolizza la teoria imposta dal sistema di potere del riscaldamento causato dal sedicente buco dell’ozono.

In realtà, Gaia va incontro ad una prossima glaciazione. Infatti, nel 1987 un gruppo di scienziati russi e francesi ha ricostruito il clima degli ultimi 160 mila anni e le variazioni registrate fra l’ultima e la penultima glaciazione, che sarebbero state provocate dal mutamento di inclinazione dell’asse di rotazione terrestre.

I dati provengono dall’analisi di campioni estratti con una perforazione profonda due chilometri nei ghiacci antartici presso la stazione di Vostok. Il lavoro pubblicato su Nature, conferma l’ipotesi secondo cui i periodi glaciali sarebbero dovuti ad una variazione dell’asse di inclinazione terrestre.

Boeing malese: insabbiamento programmato di Ucraina, Olanda, Australia e Belgio

Boeing maleseUcraina, Olanda, Australia e Belgio hanno firmato, l'8 agosto, un accordo per non rendere noti i risultati fino a ora ottenuti dall'inchiesta sull'abbattimento del Boeing della Malaysia airlines il 17 luglio scorso. A rivelarlo fonti ucraine attendibili (Agenzia Interfax-Ucraina, agenzia Unian).

L'informazione arriva dal portavoce del procuratore generale ucraino, Jurij Bojchenko, che l'ha resa nota in un briefing lo scorso 12 agosto.

La clamorosa rivelazione apre interrogativi sul corso delle indagini e sulle modalità con cui la decisione è stata presa. L'accordo quadripartito comprende inspiegabilmente il Belgio (che ha avuto solo quattro morti nell'incidente) e non comprende - ancora più inspiegabilmente - la Malaysia. E consente a uno qualunque dei quattro paesi firmatari di impedire la pubblicazione di ogni notizia in merito.

Lo rivela - ripetiamo - l'agenzia di stampa Interfax. C'era accordo tra Ucraina, Olanda, Australia e Belgio per impedire qualsiasi fuga di notizia Inclusa l'Ucraina, che detiene la responsabilità primaria del controllo del proprio spazio aereo.

I deodoranti contengono una pericolosa neurotossina

DeodorantiCome sale la temperatura del corpo, migliaia di ghiandole sudoripare si attivano, e iniziando dal tallone verso l’alto, si preparano a raffreddare il corpo. La persona media possiede circa 2,6 milioni di ghiandole sudoripare - dotate di un termostato. Questo sistema è composto da ghiandole eccrine e ghiandole apocrine. Come sale la temperatura del corpo, migliaia di ghiandole sudoripare si attivano, e iniziando dal tallone verso l'alto, si preparano a raffreddare il corpo. La persona media possiede circa 2,6 milioni di ghiandole sudoripare - dotate di un termostato. Questo sistema è composto da ghiandole eccrine e ghiandole apocrine.

Le ghiandole eccrine sono le più numerose, sono ospitate in luoghi come la fronte, le mani e i piedi. Queste ghiandole sono attivate alla nascita e non secernono proteine o acidi grassi.

Le ghiandole apocrine, invece, secerneno proteine ??e acidi grassi e si trovano nella zona genitale e ascelle. Questi diventano attive durante la pubertà e di solito finiscono nei follicoli piliferi.

Il sudore proveniente da entrambi i tipi di ghiandole non ha un odore. L'odore del corpo proviene da batteri che vivono sulla pelle. I batteri metabolizzano le proteine e gli acidi grassi secreti dalle ghiandole eccrine, e in ultima analisi, producono un odore. Questo odore può essere influenzato dal tipo di batteri che vivono sulla pelle e il tipo di cibo che una persona mangia.

La Svizzera ha imposto a McDonald la divulgazione di tutti gli additivi

McDonaldTempi duri per McDonald che deve farei conti con Putin. Adesso si ci mette anche la Svizzera. MCDONALD’S è stata costretta a svelare, la lista integrale degli ingredienti contenuti nelle sue preparazioni in Svizzera. A causa delle diverse legislazioni alimentari, i prodotti McDonald’s non sono fabbricati allo stesso modo in ogni paese.

La situazione peggiore è in Canada e negli Stati Uniti, dove la legislazione alimentare permette l’utilizzo di additivi proibiti in Europa. Quindi siamo curiosi di vedere gli ingredienti usati anche qui in Europa.

Una lista in cui figurano ingredienti chimici cancerogeni, allergici, reprotossici e neurotossici.

Malgrado norme europee più restrittive, basta guardare la lista dei prodotti tossici usati nei McDonald’s in Svizzera per rendersi conto che molto dovrebbe ancora essere migliorato.

Le tappe storiche della distruzione dell'Italia

Questo vuole essere solamente un pro-memoria sulle tappe principali che ci hanno portato al disastro attuale.

La “lunga marcia“ della finanza sta arrivando a destinazione ed al compimento dei propri scopi: la distruzione dei popoli.

1972 – Serpente Monetario Europeo (poi l’Italia uscì nel 1974 causa conflitti sociali e crisi petrolifera)

1979 – Adesione allo SME

1981 – Divorzio tra Ministero del Tesoro e Banca d’Italia – Fine della sovranità monetaria per volere dello Stato che cede la facoltà di emettere la propria moneta a favore delle banche

1986 – Atto Unico Europeo – Libera circolazione di “persone”, merci, servizi e capitali

1990 – I capitali possono espatriare liberamente – La Banca d’Italia perde la facoltà di imporre misure sui movimenti di capitali

1992 – Trattato di Maastricht

 

È vietato l'impiego a scopo medico delle informazioni di carattere terapeutico e/o nutrizionale pubblicate senza il preventivo consiglio e/o supporto di un medico (anche naturopata e/o nutrizionista) legalmente autorizzato. Se previsto nella nazione in cui risiedi, esso costituisce reato, del quale l'utente − avendo agito in contrasto con le condizioni di utilizzo del quotidiano ECplanet − risponde a titolo esclusivo.

Per evitare inutili perdite di tempo, tutte le richieste di informazioni devono essere spedite non alla redazione di ECplanet bensì alle rispettive fonti citata in fondo ad ogni articolo.

| Torna su | Home | Archivio | Economia | In primo piano | Meteo | Contattaci | Posta |